Bello, gioioso e nuovo: i PiantaGrani e l’amore.

La storia del chicco strambo ha finora espresso il perché e il quando seminare. Ma è con il come che si fa la differenza.
Si semina per dare vita al nuovo, portatore di sorprese belle – forse qualcuna meno bella – sicuramente diverse dal vecchio.
La semina è l’occasione per dedicare tempo e spazio all’essenza, all’origine, alla rigenerazione, alla partecipazione, alla gioia: cosa sono questi elementi, se non la sostanza dell’amore?

 

Continua a leggere "Bello, gioioso e nuovo: i PiantaGrani e l’amore."