È primavera

È primavera, è germogliato il nostro seme di GRANO ANTICO, il “chicco strambo”. Molte storie di vita, imprenditoriali e professionali assomigliano a quella di un chicco di grano. Idee e fiducia sono semi che germogliano al tempo giusto.  Le radici, in presenza di certi elementi, si sviluppano, spesso, anche in condizioni non favorevoli. Cercare e […]

Continua a leggere "È primavera"

Fuoco di abbondanza.

Con la festa di San Giuseppe si salutano il freddo e il buio dell’inverno e si aprono le porte alla luce della primavera. Celebriamo il 19 Marzo con un falò: il fuoco, simbolo di purificazione -in questo caso residuo degli antichi riti dionisiaci della fertilità- richiama il momento della pulizia dal superfluo accumulato, per lasciare spazio […]

Continua a leggere "Fuoco di abbondanza."

Bello, gioioso e nuovo: i PiantaGrani e l’amore.

La storia del chicco strambo ha finora espresso il perché e il quando seminare. Ma è con il come che si fa la differenza.
Si semina per dare vita al nuovo, portatore di sorprese belle – forse qualcuna meno bella – sicuramente diverse dal vecchio.
La semina è l’occasione per dedicare tempo e spazio all’essenza, all’origine, alla rigenerazione, alla partecipazione, alla gioia: cosa sono questi elementi, se non la sostanza dell’amore?

 

Continua a leggere "Bello, gioioso e nuovo: i PiantaGrani e l’amore."